Window socket

Già da tre anni esiste il prototipo della “Window socket” eppure ancora oggi non è molto diffusa. Sembra incredibile visto che la presa si ricarica con l’energia solare con una semplice ventosa da applicare sui vetri delle comuni finestre.

Energia pulita e risparmio per la presa dotata di celle solari e di accumulatore come descrivevo già tre anni fa:

PRESA SOLARE PORTATILE

l nuovo prototipo è la “Window socket”, da applicare con una ventosa sui vetri delle finestre di casa, delle auto e ovunque sia possibile per garantire energia pulita e risparmio.

La presa è dotata di celle solari e di accumulatore e si ricarica in un tempo che varia dalle 5 alle 8 ore, per una capacità massima di 1000 mAh.

La potenza è sufficiente per accendere lampadine e apparecchi a consumo molto ridotto, perchè la potenza generata è ancora piccola.

Magari per ora sarà utile in campeggio o in auto, ma certamente non puo al momento offrire una risposta per apparecchi più “impegnativi” come smartphone e pc.

In ogni caso è già un primo importante passo verso una tecnologia che promette i due vantaggi più importanti per i consumatori: risparmio e rispetto per l’ambiente!

 

© 2018/2021 Stefania Chionna

(www.stileliberoblog – 16.04.2018)

Hits: 6